Skip to Content

Packagingspace
Processo produttivo

La pluripremiata Cantina Tramin


Fondata nel 1898 da Christian Schrott, la Cantina Tramin è fra le prime realtà cooperative della regione altoatesina. I vini, espressione autentica di un territorio dal carattere unico, nascono dalle uve coltivate dai 290 produttori, con l’orgoglio di chi sa che ciascuna bottiglia racchiude compendio di una filosofia di vita e di lavoro: rigore, dedizione, fiducia e creatività. Anche la nuova sede di Cantina Tramin – progetto pluripremiato firmato da Werner Tscholl – esprime con coerenza questi valori, grazie a una sintesi architettonica in cui convivono passato e futuro, legno e ferro, vetro e cemento, trasparenza e oscurità.


cantina-tramin-520

La Cantina Tramin di Termeno sulla Strada del Vino (BZ) è una realtà che riassume in sé tutti i caratteri tipici della propria terra: l’incanto della natura e le sue suggestioni polisensoriali, la precisione creativa e produttiva verso una qualità costante, la capacità di fare sistema e di cooperare.
Tra le cantine sociali di più antica tradizione dell’Alto Adige, ha sede a Termeno sulla Strada del Vino.  Proprietari della cantina sono 290 contadini viticultori che lavorano la terra nelle microzone di Termeno, Ora, Egna e Montagna su una superficie totale di circa 245 ettari, culla del vitigno Gewürztraminer, vera e propria bandiera di questi luoghi.
La cantina produce mediamente 1,5 milioni di bottiglie ogni anno, destinate per il 75% al mercato nazionale, e per il restante 25% a quello estero. Il fatturato complessivo sfiora i 10 milioni di Euro. Pluripremiata negli anni (per ben venti volte i vini sono stati insigniti dei prestigiosi 3 Bicchieri) e costantemente citata nelle classifiche di qualità e nelle guide enogastronomiche internazionali.

Fornitori

Vinificazione/Processo

Sistema di trasporto uva: cassoni da 250 kg (Capplast-Firenze)
Sistema di pressatura: Presse a membrana (Bucher), da 50 a 150 hl di capacità
Sistema di trasporto: nastri (Tecnogen e CMA)
Pigiadiraspatura: Vaslin Delta e Vaslin Ocillys, Amos
Pompaggio del diraspato: Ragazzini Rotho (pompa peristaltica) e Vaslin-Bucher (pompa mono)
Vinificatori e maceratori: sistema Ganimede, Defranceschi (pistoni pneumatici), Tecnogen, Gimar
Serbatoi in acciao inox: Defranceschi, Tecnogen, Calinox
Botti: Pauscha, Stockinger, Mittelberger
Pompe: Netsch, Francesca, Ragazzini, Liverani

Imbottigliamento/confezionamento

Depalettizzatore: APE
Lavabottiglie: Bodini
Monoblocco (sciaqcuatrice, riempitrice, tappatore): MBF
Asciugatrice: Cames
Capsulatrice: Robino & Calandrino
Etichettatrice: Gavagnino&Gatti e Krones
Incassettatrice, formacartoni, chiudicartoni e palettizzatore: Bortolin Kemo
Carrelli elevatori: Linde